© 2006 Fondazione Corrente
Menu
Fondazione Corrente

7 Artisti con Gramsci a San Vittore

Giovedì 9 Novembre 2017 – Giovedì 9 Novembre 2017

“ Dal palcoscenico al dialogo deve suscitare immagini viventi,
con tutta la loro concretezza storica di espressione”
Antonio Gramsci

La cura della nuova edizione degli scritti teatrali di Gramsci,“Il teatro lancia bombe nei cervelli. Articoli critiche recensioni 1915-1920, consente di rendere “spettacolare” e “pedagogica” la sua carcerazione a San Vittore, iniziata il 7 febbraio del 1927. Tredici mesi dopo, Gramsci fu trasferito a Roma per il Processo iniziato a celebrarsi il 28 maggio 1928; da lì cominciò la detenzione che lo portò alla morte, avvenuta il 27 aprile del 1937. Nella doppia ricorrenza degli ottant’anni della scomparsa e dei novanta dall’ingresso a San Vittore, Book City Milano ha accolto il progetto GRAMSCI A SAN VITTORE che si articolerà con il seguente calendario:

Carcere di San Vittore, 17 novembre 2017

ore 14. Sulle tracce di Gramsci a San Vittore, lettura itinerante dalle Lettere e percorso storico interno alla Casa Circondariale con detenuti, detenute, volontari, studenti e polizia penitenziaria

Fondazione Corrente, 19 novembre 2017

Mostra 7 Artisti con Gramsci a San Vittore presso la Fondazione in Via Carlo Porta 5

Gabriella Benedini, Emanuele Gregolin, Matteo Negri, Velasco Vitali, Piero Leddi, Ernesto Treccani, Giuseppe Migneco

Ore 17.00 incontro con gli artisti

Ore 18,30 Presentazione del volume Antonio Gramsci. Il teatro lancia bombe nei cervelli. Articoli,  critiche, recensioni 1915 – 1920 (Mimesis, 2017) a cura di Fabio Francione. Dialogherà con il curatore Maurizio Guerri

> Scarica l'invito
<