© 2006 Fondazione Corrente
Menu
Fondazione Corrente

Antonio Gramsci dal “marxismo” alla “filosofia della prassi”

Mercoledì 13 Febbraio 2019 h. 16.30

Secondo incontro del Seminario dedicato al pensiero di Antonio Gramsci.

Mercoledì 13 febbraio 2019 alle ore 16,30 Giuseppe Cospito terrà una conferenza dal titolo Antonio Gramsci dal “marxismo” alla “filosofia della prassi”. Nei Quaderni del carcere Gramsci, anche a partire da una riflessione auto-critica sulle ragioni della sconfitta storica del movimento operaio italiano e internazionale, si allontana progressivamente dal modo in cui nel suo tempo, soprattutto in Unione Sovietica, veniva inteso il marxismo. Attraverso la critica delle sue degenerazioni economicistiche, meccanicistiche e deterministiche, che gli appaiono personificate dalla Teoria del materialismo storico di N.I. Bucharin, Gramsci opera da un lato un “ritorno a Marx” (alcuni dei cui scritti traduce in carcere da un’antologia popolare tedesca) e dall’altro ne propone una ri-traduzione all’altezza delle nuove sfide imposte dalla modernità, a partire da quello che definisce “americanismo”. L’esito di questa revisione teorica lo conduce a riformulare lo stesso lessico del materialismo storico, a partire dalla sua ridefinizione nei termini di una “filosofia della prassi”.

 

> Scarica l'invito
<