Ambiente Milano. Verde pubblico e paesaggi di margine - Fondazione Corrente
© 2006 Fondazione Corrente
Menu
Fondazione Corrente
Mostra

Ambiente Milano. Verde pubblico e paesaggi di margine

Mercoledì 6 Giugno 2018 – Giovedì 12 Luglio 2018 h. 18.00

Mostra a cura di Gianni Maffi e Jacopo Muzio

Inaugurazione mercoledì 6 giugno ore 18.00 con interventi dei curatori

 

Nell’ambito di una più ampia riflessione sulle trasformazioni urbane della città di Milano, che la Fondazione Corrente fin dal 1978 porta avanti attraverso l’organizzazione di numerose esposizioni e conferenze, il progetto di mostra AMBIENTE MILANO riflette, partendo dagli scatti di fotografi contemporanei, sul tema del verde in città e nelle aree limitrofe, dai parchi ai campi agricoli, aprendo spunti di riflessione sul rapporto natura-artificio e sulle questioni che riguardano la riecologizzazione della città.

La mostra è ideata come un proseguo della precedente iniziativa Milano in Stand By (20 aprile – 20 giugno 2017) che presentava un reportage inedito sulle aree degli scali ferroviari milanesi.

AMBIENTE MILANO. Verde pubblico e paesaggi di margine vedrà la partecipazione di autorevoli rappresentanti della scuola milanese di fotografia contemporanea – Luca Cortese, Gianni Maffi, Pio Tarantini, Alessandro Vicario – e riporterà una lettura autoriale dei luoghi del verde pubblico nella città di Milano, uscendo dalla riproduzione descrittiva per cogliere gli aspetti più fortemente evocativi, trasformandosi così in strumento di indagine critica del reale.

Il tema urbanistico, economico e sociale legato al verde in città e nelle aree limitrofe, dai parchi ai campi agricoli, si intreccerà con quello del paesaggio, che ha visto generazioni di artisti milanesi del XX secolo – pittori, scultori e fotografi – indagare il rapporto tra natura e artificio nella modernità.

In occasione della mostra la conferenza Ecologie Urbane. Gli spazi aperti dell’area metropolitana milanese indagherà i fenomeni dell’ecologia urbana nell’area metropolitana milanese. Sarà oggetto di apprendimento – attraverso l’intervento di architetti, urbanisti e sociologi – la storia dei luoghi, le energie rinnovabili e le proposte per una maggiore ecologizzazione della città in previsione anche delle trasformazioni urbane di importanti aree milanesi: gli scali ferroviari, le ex caserme militari.

 

La mostra è inserita nel circuito del Milano Photo Week 2018 (4-10 giugno 2018) e nel Milano PhotoFestival (24 aprile- 30 giugno)

> Scarica l'invito

> Scarica il comunicato stampa

<